Il Vulture sotto i riflettori dei Media

Pomì dona 100.000 pasti grazie a Banco Alimentare
Pomì dona 100.000 pasti grazie a Banco Alimentare
12 Dicembre 2023
Le Terre di Cosenza Dop a scuola d’enoturismo
Le Terre di Cosenza Dop a scuola d’enoturismo
12 Dicembre 2023
Il Vulture sotto i riflettori dei Media

Sono arrivati da Lombardia, Emilia-Romagna, Veneto e Lazio nove giornalisti di testate nazionali specializzati in turismo ed enogastronomia per scoprire un lembo di Basilicata incantevole, ma fuori dalle rotte più note del sud Italia. Per tutti la piacevolissima scoperta di un territorio ricco di bellezze naturali, storia, cultura e un’enogastronomia di alto livello, a partire dai vini di Cantina di Venosa, promotrice e organizzatrice del viaggio stampa.

Tre giornate piene di spunti interessanti (1-3 dicembre) che hanno portato i giornalisti a visitare Cantina di Venosa e a provare quasi tutte le 21 etichette di vino prodotte, a partire dall’ultimo nato, lo spumante metodo classico Tansillo Pas Dosè, un rosè da uve aglianico in purezza. Ma anche i pluripremiati Carato Venusio Superiore Aglianico del Vulture Docg e il Gesualdo Aglianico del Vulture Dop; quest’ultimo protagonista anche di una degustazione verticale di tre annate, 2006, 2008 e 2017. Molto apprezzate anche le visite al territorio: ai laghi di Monticchio, nel cratere del vulcano Vulture, all’Abbazia di San Michele Arcangelo, al Museo di Storia Naturale del Vulture e al centro storico di Venosa, Borgo tra i più Belli d’Italia, con tappe al Castello Angioino, al Museo nazionale, all’abbazia Incompiuta e agli scavi romani.

Numerose le strutture del territorio coinvolte nel tour: gli hotel Venusia e Orazio e i ristoranti Il Brigante, Al Baliaggio e Bracere di Venosa e il ristorante Borgo Villa Maria di Monticchio.

Ad accompagnare i giornalisti erano presenti: il presidente di Cantina di Venosa, Francesco Perillo; il direttore commerciale Antonio Teora; l’enologo Donato Gentile; il brand ambassador Feliciano Roselli.