L’Aceto di Lambrusco Mantovano di Mengazzoli premiato “Top Italian Food” 2024

Mela cotta… in vaschetta!
Mela cotta… in vaschetta!
12 Gennaio 2024
Approvato il bilancio di previsione di oltre 116 milioni di euro
Approvato il bilancio di previsione di oltre 116 milioni di euro
12 Gennaio 2024
L’Aceto di Lambrusco Mantovano di Mengazzoli premiato “Top Italian Food” 2024

La guida, giunta alla nona edizione, è il risultato di una ricerca quotidiana, settore dopo settore, volta a scoprire le aziende che, attraverso la loro filiera e i loro prodotti, offrono eccellenza e qualità in ambito agroalimentare, riuscendo a mantenere viva la comunicazione tra tradizione e innovazione. «È dagli anni ’60 che l’Acetificio Mengazzoli si dedica con passione al proprio lavoro, inseguendo giorno dopo giorno l’eccellenza, con un occhio sempre proiettato al futuro e alle nuove esigenze dei consumatori, senza però mai trascurare le proprie radici», sottolineano Elda e Cesare Mengazzoli, titolari dell’Azienda, fondata dal padre Giorgio nel 1962.

L’aceto di vino da “Lambrusco Mantovano” dell’Acetificio Mengazzoli è ottenuto lasciando fermentare in barriques il vino in modo naturale e statico, permettendo una fermentazione lenta e di alta qualità. Il metodo di produzione con cui si ottiene il prodotto fa sì che questa tipologia di monovitigno si distingua per i sapori rustici e genuini tipici della tradizione agreste locale e per la sua calda e brillante limpidezza color rubino, creando un aceto unico, dal carattere deciso e dal gusto corposo e fruttato.