Natura Nuova prima in Italia a lanciare un doypack completamente riciclabile

Presentazione online del Progetto Nocciolo Terremerse
Presentazione online del Progetto Nocciolo Terremerse
18 Marzo 2021
Allerta siccità nella Romagna Occidentale
22 MARZO: GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA
7 Aprile 2021
Natura Nuova prima in Italia a lanciare un doypack completamente riciclabile

È di poche settimane fa l’annuncio della collaborazione strategica tra Natura Nuova e Pink Lady®, due importanti e storiche realtà del panorama ortofrutticolo. Una partnership all’insegna della qualità e della responsabilità agroalimentare, che per i consumatori si tradurrà in prodotti di polpa 100% mele Pink Lady®, buoni, sani, gustosi e rispettosi dell’ambiente. E proprio legato a quest’ultimo aspetto, novità assoluta sul mercato italiano è l’utilizzo da parte di Natura Nuova di un doypack completamente riciclabile.

Si tratta, infatti, del Pouch5®, busta monomateriale a elevata barriera completamente riciclabile senza alluminio, realizzata dall’italiana Gualapack, leader mondiale dei sacchetti preformati con beccuccio.

Natura Nuova ha quindi interpretato secondo la propria vocazione green (l’azienda ha 3 stabilimenti produttivi a Bagnacavallo, in provincia di Ravenna, alimentati da energia autoprodotta con fotovoltaico e cogeneratore) le esigenze del mercato in termini di sostenibilità e di economia circolare e, per prima in Italia, ha deciso di utilizzare il doypack riciclabile, per ridurre attivamente l’impatto degli imballaggi sul nostro ecosistema.

Dal 1994 Natura Nuova (www.natura-nuova.com) produce polpe e frullati di frutta naturali, senza l’aggiunta di zuccheri o di conservanti, e ingredienti vegetali come il tofu, il tempeh e il seitan, con una distribuzione commerciale capillare in Italia e in oltre 20 Paesi nel mondo.